Die Geschichte und wir... - - - - - - - - La Storia e noi...

Ordine via la casa editrice o il mio sito Amazon


 

I padri assenti
Due racconti

Due racconti solo a prima vista diversi affrontano di nuovo uno dei temi fondamentali per Ada Zapperi Zucker, quello delle dolorose conseguenze che i dodici anni di nazismo hanno comportato non solo per la generazione che l'ha vissuto in prima persona, quanto per quelle successive.

Le due storie sono solo un pretesto per raccontarne molte altre, scrigni gonfi di notizie inattese - comprovate da un lavoro di capillare raccolta di dati nel corso degli anni - e narrate in uno stile lucido, a volte molto dolce, altre aspro ma sempre pieno di buonsenso e sensibilità.

Il primo racconto, quasi la relazione di una terapia di gruppo, mette due generazioni allo specchio. L'assenza della figura paterna negli anni del nazismo e la seconda guerra mondiale hanno comportato uno spostamento dell'asse familiare: l'autorità matriarcale ha prodotto figli maschi deboli e poco consapevoli e figlie femmine in cui crescita personale e coscienza individuale non procedono di pari passo.

Nel secondo racconto l'acquisto di una casa modesta, da ordinario investimento patrimoniale qual è, diventa un incontro col passato del vecchio padrone, ormai scomparso, e la presa di coscienza di una realtà storica troppo a lungo ignorata.

ISBN 978-3-943810-17-2,  196 pagine, 11,80 €

 

La casa del nonno
Romanzo

Serafina, vent'anni, di madre svedese e padre tedesco, eredita dal nonno, insieme a una piccola rendita, una grande casa a Monaco di Baviera e decide di proseguire i suoi studi in questa città. Nella casa trova una vecchia signora, assai strana, e un gatto. Comincia a scrivere un diario per accostarsi alla nuova realtà e per superare la solitudine e la nostalgia della Toscana, sua terra di origine. Man mano scopre la vera identità della vecchia signora e con essa, in una dolorosa presa di coscienza, anche la propria. Si accorge allora di aver ereditato non soltanto una casa, ma anche il passato di tutta una generazione, in particolare quello del nonno, pieno di ombre e ambiguità, vissuto nel periodo più buio della Storia tedesca ed europea.

ISBN 978-3-943810-14-1, disponibile, 264 pagine, 13,80 € 

 

Le Inquietudini della Sora Elsa
Racconti                eBook - tutti formati

Questi sei racconti ambientati nella seconda guerra mondiale per ricordare chi ne fu protagonista. Sono storie di vittime e di persecutori, che hanno pagato in prima persona, qualunque sia stato il loro ruolo, con la stessa agghiacciante intensità. Ma soprattutto viene toccato il tema della resistenza non armata e ideologica, ma umana, naturale in ogni creatura vivente.

ISBN 978-3-943810-62-2, disponibile, 216 pagine, 7,99 €

 

Über Frauen und andere Geschöpfe
Storie di donne e altre creature

U
n libro in due lingue: italiano e tedesco
Deutsch di Rosalie Hampp

Un caleidoscopio di storie che dal dopo guerra in Sicilia, passa agli anni Sessanta in Toscana, con una puntata a Roma e a Vienna degli anni Ottanta, per concludersi agli inizi del nuovo Millenio: cosa è cambiato nel rapporto fra le donne e le altre creature? Squarci di vita vissuta, di esperienze comuni a molte donne della generazione dell'autrice, che invitano alla riflessione e a fare i conti sui risultati del cosiddetto femminismo.

ISBN 978-3-943810-11-0, disponibile, 128 pagine, 11,80 €

 

La Cucchiara
Racconti siciliani

La Cucchiara... è una figura dominante... sovrasta i racconti che compongono un'opera di edificazione e approfondimento della storia di una famiglia siciliana, ergendosi come «un archetipo femminile dal quale discendiamo noi tutte, donne del XX secolo, che lo si voglia o no».

...Le donne di cui queste pagine narrano, ci rivelano tutta la problematicità delle relazioni di genere che anticipa la modernità affermando la propria differenza, in modo inconsapevole e istintivo, rispetto ad un mondo, quello degli uomini, del quale queste ultime ne sono estranee.

Se ci interroghiamo... sulle relazioni che tessono le donne e gli uomini fra di loro e con la società, il romanzo familiare acquista una sua particolare valenza, sostenendo una riflessività orientata verso un'osservazione ed una comprensione critica del destino personale e collettivo che restituisce senso alla vita.

(Dalla prefazione di Orazio Maria Valastro, sociologo.)

ISBN 978-3-943810-13-4, ,192 pagine, 12,80 €


 

Un giorno a Bolzano
Racconti

Possono i grandi eventi della Storia coinvolgere i singoli individui fino a cambiare il Corso della loro vita? E quale ruolo gioca il luogo della nascita, la struttura sociale e non ultimo il caso, con tutte le sue incognite, nella formazione del carattere, nei rapporti affetivi che ne conseguono, in quello che definisce la vicenda umana?

ISBN 978-3-943810-06-6, ,224 pagine, 11,80 €

 

Teatro di ombre
Romanzo

Le storie si incentrano spesso su figure femminile vissuti nel'ombra e dimenticate dalla storia ufficiale: un omaggio alle donne che costruiscono la quotidianità senza averne riconoscimenti o elogi.

La scrittrice invita a una riflessione sulla natura umana e sulla necessità di prendere coscienza degli aspetti più intimi, proprio quelli che con magioredifficoltà riescono a svelarsi compiutamente.
Cristiana Vettori

ISBN 978-88-6466-161-2, ,200 pagine, 21,00 €

 

La scuola delle catacombe
Racconti sudtirolesi

Otto racconti in cui si apre alla vista, come un pa-norama dolomitico, un paesaggio umano dalla tan-te sfaccettature. Emergono quasi dal nulla figure femminili che al nulla sono abituate, all'ombra do-ve sono state relegate dalla cultura, dalle usanze, dalla religione. Donne ignorate dalla Storia ufficia-le che però con grande contributo di sofferenza, la-voro incessante e mai retribuito, accettazione di una quotidianità imposta, ne hanno costruito le basi, subendone poi tutte le conseguenze.
   Una lunga storia di donne tutta da scrivere: donne semplici che hanno chiesto assai poco e non hanno ricevuto neanche quel poco, pur avendo dato l'es-senziale, cioè la vita stessa alle generazioni se-guenti.
   Un omaggio a queste piccole-grandi protagoniste della Storia, concentrato in un paese di grande bel-lezza naturale, centro di molti conflitti politici, lin-guistici, culturali di difficile soluzione: il Sudtirolo. Anche questo un prodotto della Storia non certo voluto dalle donne. 

ISBN 978-3-943810-01-1,  ,224 pagine, 9,80 €

 

Il silenzio
Romanzo

Questo romanzo é stato pubblicato 2009 presso alpha beta, Meran e 2010 presso Drava Verlag, Klagenfurt  la versione tedesca  "Das Schweigen".
   Il romanzo racconta la situazione degli italiani emigrati appunto nel Sudtirolo, la loro miseria e solitudine in una terra che non sa e non vuole accoglierli. Romanzo definito psicologico-intimista, ha tre protagoniste femminili, madre e due figlie, separate da un silenzio carico di odi e inespresse richieste d’amore. Anche questa vicenda ha un sottofondo storico (la fine della II Guerra mondiale) Un dramma che soltanto verso la fine si chiarisce e viene accettato dalla protagonista, Enza, l’unica sopravvissuta. 

ISBN 978-88-7223-130-2, ,168 pagine, 16,80 €

 

Le inquietudini della sora Elsa
Racconti

Questi sei racconti ambientati nella seconda guerra mondiale sono stati pubblicati 2011 presso  Tabula Fati, Chieti, per ricordare chi ne fu protagonista. Sono storie di vittime e di persecutori, che hanno pagato in prima persona, qualunque sia stato il loro ruolo, con la stessa agghiacciante intensità. Ma soprattutto viene toccato il tema della resistenza non armata e ideologica, ma umana, naturale in ogni creatura vivente.

ISBN 978-88-7475-220-1,  ,176 pagine, 13,00 €